Quantcast

Provincia di Asti, novità digitali per gli autotrasportatori

Non hai tempo di recarti in Provincia per richiedere la tua licenza di trasporto?

L’8 maggio porterà un’importante novità: lo sportello telematico polifunzionale permetterà di presentare in modo guidato e digitale la tua pratica, comodamente da casa o dall’ufficio, in qualunque momento.

Nel tempo la Provincia si è dotata di un sistema di accesso telematico da parte di cittadini e professionisti, ad esempio lo Sportello per le Attività produttive di Area Vasta, in continua evoluzione e ampliamento.

Basta carta e burocrazia: questo è lo strumento adatto a un’amministrazione più semplificata, digitale e moderna perché rispetta i principi di accessibilità e trasparenza amministrativa.
Lo sportello telematico permetterà a tutti gli autotrasportatori di:

• compilare in modo guidato qualunque istanza online
• completare la procedura direttamente in Internet
• conoscere tutte le informazioni sulla propria pratica e i termini di conclusione del procedimento

La pratica presentata online attraverso lo sportello telematico è completamente sostitutiva di quella in formato cartaceo: questo è possibile poiché il sistema rispetta quanto previsto dal Codice dell’amministrazione digitale.
Sarà possibile autenticarsi con SPID, Carta Nazionale dei Servizi e Carta d’Identità Elettronica, tre strumenti che tutti possediamo comodamente nelle nostre tasche. Oltre a poter inviare il modulo online, è anche possibile reperire tutte le informazioni generali e di dettaglio che riguardano la richiesta di rilascio licenza per autotrasporto di cose in conto proprio.

“L’attivazione dello sportello telematico polifunzionale – dichiarano il presidente Paolo Lanfranco e il consigliere delegato ai Trasporti Ivan Ferrero – permetterà alla Provincia di Asti di raggiungere rapidamente importanti risultati in termini di semplificazione dell’interazione tra professionisti, imprese e pubblica amministrazione, riduzione dei tempi di attesa, snellimento delle modalità operative interne agli uffici, eliminazione dei documenti cartacei”.

Dall’8 maggio lo sportello telematico sarà raggiungibile al seguente link:

Per saperne di più ed imparare a utilizzare questo nuovo strumento digitale la Provincia di Asti organizzerà un evento online di cui verranno date informazioni prossimamente. Durante l’evento verranno presentate tutte le funzionalità dello sportello con una dimostrazione pratica. Ci sarà anche spazio per eventuali domande e approfondimenti da parte dei partecipanti.

Provincia di Asti, novità digitali per gli autotrasportatori