Quantcast

Presidio biologico Slow Food: al NaturaSì di Asti il pomodoro Siccagno della valle siciliana del Belice

Nuovo appuntamento con i presidi biologici slow food sabato 24 aprile al NaturaSì di piazza Porta Torino 14 in Asti: la passata di pomodoro Siccagno della valle siciliana del Belice.

Nella valle del Bilìci, in italiano Belìci, le estati sono caldissime e secche, spesso si raggiungono i 40°, e gli inverni sono miti. Questo microclima fa sì che le coltivazioni che da secoli caratterizzano l’economia agricola di quest’area siano di qualità altissima: grano – innanzi tutto timilìa, farro lungo (detto perciasacchi), russello, senatore Cappelli e legumi – la lenticchia di Villalba in particolare, che trova in questa zona il suo territorio di elezione, ma anche fave e ceci – e ottimi pomodori che in questi terreni ricchi di potassio crescono particolarmente dolci. Alcuni si coltivano senza irrigazione (nel dialetto locale i siccagni) e con questi, in passato, si produceva un ottimo concentrato (l’astrattu), la passata e i pomodori secchi. Nei comuni di Marianopoli, Villalba, Valledolmo e Scaflani Bagni ogni famiglia di contadini coltivava in asciutta i pomodori, sostituiti nel tempo da ibridi moderni più produttivi (brigade, interpeel).

Il Presidio al momento è composto da un solo produttore, biologico, Francesco Di Gèsu di Villalba, che metterà i suoi semi a disposizione di un nucleo più ampio che, dalla prossima stagione, aumenterà gli attuali due ettari coltivati a siccagno; nella speranza che le condizioni climatiche non penalizzino troppo la coltivazione, come è avvenuto nelle stagioni più recenti. Insieme alla coltivazione di un antico gustosissimo pomodoro, il Presidio si propone di valorizzare i trasformati (la passata, innanzi tutto, ma anche il triplo concentrato e i pomodori essiccati) che, grazie alle qualità della materia prima, raggiungono livelli di assoluta eccellenza, garantendo così ai coltivatori locali un’integrazione importante al reddito agricolo.

Area di produzione
Comuni della valle del torrente Bilìci, da Valledolmo a Marianopoli (provincie di Caltanissetta e Palermo)

La passata di Pomodoro Siccagno Bio e presidio Slow Food è un nuovo prodotto che troverete sugli scaffali della catena supermercati biologici NaturaSì : ad Asti in piazza Torino 14-15

PASSATA POMODORO SICCAGNO SLOW 24-04-2021