Quantcast

Incontro fra l’Asl di Asti e i sindacati: accordo sulla destinazione dei fondi per il personale

Si è svolto questa mattina un incontro fra la direzione generale dell’Asl di Asti, le rsu e le organizzazioni sindacali territoriali per l’utilizzo dei fondi contrattuali già a disposizione a beneficio del personale del comparto.

È stata sottoscritta un’intesa fra l’azienda e i rappresentanti sindacali, che prevede la destinazione delle risorse alle progressioni economiche orizzontali, nel limite del 50% degli aventi titolo. Ne fruiranno circa 600 dipendenti, con decorrenza dal 1° gennaio 2021, previa valutazione.
L’accordo raggiunto è subordinato alla preventiva acquisizione della certificazione da parte del Collegio sindacale.

“È un momento molto importante per l’azienda, un riconoscimento atteso dai dipendenti che in questa fase assume un doppio significato – commenta il direttore generale Asl At Flavio Boraso -. Ringrazio i sindacati per il confronto franco e sereno che ci ha portati alla conclusione di questo accordo”.