Quantcast

Il mondo del basket astigiano piange la scomparsa di Andrea Ravalico

Lutto per il mondo dello sport astigiano: è mancato Andrea Ravalico, classe 1939, giocatore di basket.

Ravalico, ruolo play, nel 1967 approdò ad Asti per far parte della Saclà che qualche anno dopo sarebbe stata promossa in serie A. Aveva poi anche allenato l’Aba e altre squadre minori.

Triestino di origine e giunto ad Asti da Vigevano, ma era di proprietà dell’Ignis Varese, non la lasciò più. Fu assunto alla Saclà di cui fu apprezzato dirigente. Chi lo ha conosciuto lo descrive come un gentiluomo dello sport e della pallacanestro.