Quantcast

Il 25 aprile della CGIL Asti è social

Dalle 15.00, sui canali social di Israt e Camera del Lavoro, il filmato "Ester, Fiamma e le altre: donne partigiane". A seguire la tromba di Giancarlo Maccario suonerà "Bella ciao" e "Il Silenzio".

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di CGIL Asti.


Anche quest’anno non potremo andare nei luoghi, a noi cari, del ricordo doloroso dei Partigiani, barbaramente trucidati dai nazifascisti per la nostra Libertà.
Non potremo portare, in un grande abbraccio collettivo, le nostre corone alla Way Assauto, né i fiori in quelli che sono i luoghi tradizionali del 25 Aprile nella nostra provincia.
Per festeggiare la Festa della Liberazione, insieme all’Israt, abbiamo voluto ricordare, attraverso il filmato “Ester, Fiamma e le altre: donne partigiane“, le Donne partigiane combattenti, una storia spesso dimenticata della lotta partigiana. Il filmato verrà trasmesso sui canali social di Cgil Asti e Israt.
A seguire, anche quest’anno, dal terrazzo della Camera del Lavoro di Asti le note della tromba di Giancarlo Maccario intoneranno “Bella Ciao” e “Il Silenzio”, in ricordo di tutti i Partigiani.