Quantcast

Cantieri di lavoro per quattro addetti a Villafranca e Baldichieri d’Asti

Decoro urbano, pulizia, manutenzione del territorio per un anno a partire da maggio

Quattro persone disoccupate prenderanno presto servizio, per un anno, a Villafranca e Baldichieri d’Asti: l’Unione dei Comuni “Colli del Monferrato” ha da poco diffuso gli avvisi che consentiranno di utilizzare chi è privo di lavoro in attività di pubblico servizio.

Saranno, per esempio, tenute pulite le aree verdi (a Baldichieri il parco giochi, a Villafranca i parchi delle Verne e Valentino), con un occhio particolare al decoro urbano (si interverrà in prossimità di scuole, punti di passaggio e aggregazione, parcheggi, cimiteri) e con azioni a supporto della promozione del territorio.
Due i cantieri di lavoro, finanziati dalla Regione Piemonte, previsti per impiegare a tempo determinato inoccupati con i seguenti requisiti: avere da 45 anni in su, basso livello di istruzione, risiedere in uno dei due comuni in cui si presenta la domanda, non beneficiare di altri sussidi al reddito e trovarsi in condizioni economiche o sociali di particolare gravità. Per i cittadini non comunitari occorre il permesso di soggiorno in regola o avere in corso la procedura di rinnovo.

“Attraverso i cantieri – spiega Anna Macchia, presidente dell’Unione dei Comuni e sindaca di Villafranca – tre addetti verranno impiegati nella manutenzione ordinaria di strade, aree pubbliche, edifici di proprietà comunale, gestione e pulizia delle aree verdi. Le loro attività saranno di supporto alla struttura tecnica comunale. Una quarta persona opererà per la promozione del territorio e del turismo. Secondo quanto previsto dalle disposizioni regionali, abbiamo optato per la durata massima dell’incarico consentita: 260 giorni. I due Comuni dell’Unione rinnovano così anche nel 2021 un’esperienza lavorativa che, in forma singola o associata, si protrae sul territorio da un decennio”.

“Anche quest’anno – ribadisce Gianluca Forno, primo cittadino di Baldichieri – continueremo a supportare, anche se temporaneamente, i cittadini più bisognosi. Quella dei cantieri di lavoro si conferma come un’iniziativa dal valore soprattutto sociale, tanto più utile in questa prolungata fase segnata dalla crisi economica causata dal Covid: una boccata d’ossigeno per chi, già in partenza, sconta la difficoltà dell’inserimento lavorativo”. A Baldichieri gli addetti saranno impegnati anche nella pulizia dell’area dell’ex castello che il Comune sta facendo rinascere e che diventerà un ristorante con vista panoramica.

Da maggio i quattro addetti saranno impiegati per 5 ore al giorno e per 5 giorni la settimana (indennità giornaliera di 25,12 euro). Tenendo conto delle finalità del progetto regionale, non saranno ammessi coloro che, in occasione di precedenti cantieri, in passato non si sono presentati a seguito del conferimento dell’incarico e/o sono decaduti dallo stesso per inosservanza delle disposizioni di lavoro. L’avviso e il modulo di partecipazione ai cantieri si possono ritirare negli uffici comunali o scaricare dai siti web dell’Unione e dei due Comuni: www.collidelmonferrato.at.it;
ww.comune.villafrancadasti.at.it; www.comune.baldichieridasti.at.it

[Nelle foto: Scorci del parco giochi a Baldichieri e del parco delle Verne a Villafranca]