Quantcast

Buttigliera d’Asti celebra il 25 aprile: “Importante mantenere vivo il ricordo”

Buttigliera d’Asti ha ricordato la liberazione dell’Italia dall’occupazione nazista e dal regime fascista, con la deposizione di una corona al monumento dei caduti, insieme al comandante della polizia locale Luciano Badolisani e Alessandro Grimaldi in veste di rappresentante locale ANPI e alpini.

“Anche se con i limiti della situazione pandemica che ci ha imposto una commemorazione molto essenziale, ritengo sia importante mantenere vivo il ricordo perchè non si perda il senso di quanto è stato. Spero anche che si possa imparare qualcosa riflettendo sul passato” è il commmento del sindaco Guido Fausone che invita ad immaginare la piazza in silenzio, l’elenco dei nomi dei caduti e la risposta “presente”, con l’augurio di “ritrovarsi il prossimo anno per festeggiare in piazza la ritrovata libertà anche dalla pandemia”.