Quantcast

Asti, la protesta di ambulanti e commercianti: “Lavorare è un bene di prima necessità” (foto e video) fotogallery

Protesta questa mattina in piazza Alfieri da parte degli ambulanti, a cui si sono aggiunti i negozianti ed il popolo delle partite iva, contro il protrarsi delle chiusure anti Covid.

Una quarantina di furgoni sono partiti da piazza Alfieri per percorrere corso Dante, viale Partigiani in direzione piazza Torino, corso Torino, corso XXV Aprile, per poi tornare in centro percorrendo corso Alfieri e corso Alessandria, fino alla rotonda della nuova zona commerciale, e fare rientro in piazza Libertà.

Durante il comizio sono state diverse le richieste dei manifestanti: tra queste una programmazione veloce e puntuale delle riaperture e protocolli certi per continuare a lavorare in serenità.
Totale appoggio alla protesta è arrivato dal sindaco Maurizio Rasero, dal vice Marcello Copo, dall’assessore Maurizio Marrone e dal vicepresidente Fabio Carosso della Regione Piemonte, tutti presenti alla manifestazione.
Al termine, una delegazione è stata ricevuta in Prefettura dal viceprefetto Arnaldo Agresta.