Quantcast

Asti, accordo tra Nursing Up e Amos sull’internalizzazione dei servizi infermieristici nella lungo degenza

Si è tenuto ieri pomeriggio l’incontro tra il Segretario regionale del Nursing Up Piemonte, Claudio Delli Carri, il Dirigente Sindacale Nursing Up Asti, Enrico Mirisola, il Dirigente Sindacale Nursing Up Cuneo, Giovanni Mariano e la direzione di Amos, con il dott. Livio Tranchida e la dott.ssa Bologna, sulla questione dell’internalizzazione dei servizi infermieristici nella lungo degenza dell’Asl di Asti.

L’incontro, avvenuto in modalità telematica, ha sortito un accordo positivo con la ricollocazione di tutti i dipendenti che sono rimasti fuori dal bando di assunzione a 36 mesi del Dirmei, rispettando le collocazioni ripartite.

Il Nursing Up, sindacato degli infermieri e delle professioni sanitarie, successivamente all’incontro, ha espresso la sua soddisfazione per l’accordo raggiunto e ringrazia i vertici Amos per la condivisione di intenti che ha permesso questo risultato positivo

Il Dirigente Sindacale Nursing Up Asti, Enrico Mirisola, aggiunge: “Siamo davvero soddisfatti dell’incontro con l’azienda Amos e altrettanto soddisfatti per i risultati ottenuti. In questo modo possiamo tutelare il posto di lavoro di tutti i dipendenti a seconda delle loro esigenze lavorative. Amos si conferma un’azienda che tutela i suoi dipendenti. Un ringraziamento particolare va al direttore generale di Amos, dott. Tranchida, e alla sua collaboratrice, la dott.ssa Bologna”.