Quantcast

Asp Asti assume donne, Cgil e Fp Cgil: “Una bella notizia”

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo il  comunicato stampa della Cgil e della FP Cgil in merito all’assunzione di sei lavoratori da parte di Asp, tre dei quali donne.


In un incontro tenutosi nei scorsi giorni, l’ASP ha comunicato l’assunzione di sei persone per il settore dell’igiene urbana. La grande novità è che tre di loro sono donne.
Un altro aspetto significativo è il ritorno alle assunzioni ad evidenza pubblica presso l’Agenzia per il Lavoro (ex collocamento) anziché attraverso selezioni gestite direttamente dall’ASP.

Un cambio di strategia culturale da parte di ASP che, come CGIL e Funzione Pubblica CGIL, abbiamo sostenuto e sollecitato negli ultimi anni e che, finalmente, si è concretizzato in uno dei settori strategici della mission di ASP Spa.

In un Paese fortemente in ritardo rispetto all’Europa per quanto riguarda il tasso di occupazione femminile, e in cui la nostra Provincia si colloca, anche in questa speciale classifica, agli ultimi posti, la scelta di ASP di assumere donne anche per lavori storicamente svolti da uomini è un segnale che ci fa ben sperare per il futuro.

Il prossimo passo deve essere quello di assumere donne anche per il trasporto pubblico.
La nostra speranza è che nella nostra Provincia l’occupazione femminile arrivi presto ai valori europei, sarebbe una grande svolta economica e sociale per tutti noi.

Luca Quagliotti
Segretario Generale CGIL ASTI
Roberto Gabriele
Segretario FP CGIL ASTI

Più informazioni su