Quantcast

Orto e Giardino, i consigli del “Gianca” per una semina perfetta

Nuovo appuntamento con la rubrica “I consigli del Gianca“, dedicata a chi ama prendersi cura dell’orto e del giardino.

Finalmente sono arrivate le belle giornate di sole, accompagnate da temperature molto gradevoli: con il mese di marzo si inizia a respirare aria di primavera. L’orto e il giardino hanno bisogno di noi ed è ora di iniziare a seminare piante e fiori per poter gustare il frutto del nostro lavoro tra qualche mese, sia cibandosi dei frutti della terra, sia apprezzando la bellezza dei fiori che sbocceranno, con tutti i loro colori.

Ma è fondamentale non sbagliare in questo periodo: siamo sicuri di saper preparare nel modo giusto la terra che ospiterà le sementi e siamo sicuri di scegliere il prodotto giusto per i nostri spazi?

In aiuto degli hobbisti di orto e giardino e per rispondere alle loro domande, sciogliendo dubbi e curiosità, ecco puntuale una nuova uscita della rubrica “I consigli del Gianca” con le preziose pillole di saggezza di Giancarlo Bona, che da oltre 50 anni si dedica con immensa passione a soddisfare le esigenze di chi ama la campagna e  la natura, nel suo storico negozio di via Perosi 20 ad Asti.

Vediamo cosa ci consiglia “il Gianca” per affrontare questa fase nel migliore dei modi.

giancarlo bona rubrica orto e giardino

ORTO

Semine in piena terra
Si possono seminare bieta da coste, cipolle, patate, lattuga, radicchio da taglio e lo spinacio.

In semenzaio
Cavolo cappuccio, lattuga a cappuccio, anguria, basilico, cetriolo, melone, peperone, pomodoro e zucchini.

E’ anche ora per il trapianto all’aperto dell’asparago e delle cipolle.

primule bona

GIARDINO

Semina all’aperto in piena terra
Si possono iniziare a seminare amarilli ed altre bulbose a fioritura estiva.
Quando le temperature saranno stabilmente a più di 10 gradi centigradi si può ampliare la scelta seminando alisso, calendula, malva, astri, bocca di leone, dalie o petunie.

Come preparare il prato per ricevere le sementi?
Bisogna rullare le porzioni sconnesse dal gelo. Dove il prato è molto compatto si consiglia di arieggiare con la bucatrice. Solo dopo si può procedere nella messa a dimora di alberi ed arbusti sempreverdi e a foglia caduca.

fiori gianca

COME APPROFONDIRE
Ovviamente questi sono solo alcuni consigli ma per approfondire ogni dubbio e curiosità Giancarlo Bona e il suo staff sono sempre disponibile nel negozio di via Perosi 20, ad Asti, pronti a consigliare i prodotti adatti ad ogni esigenza. E’ attiva anche la consulenza via WhatsApp al numero 0141.214342 dove potete inviare le vostre foto in caso di dubbi su come stanno le vostre piante per poter ricevere suggerimenti e informazioni su come prendersi cura delle proprie piante, dell’orto o di giardino che siano.

bona b & p
fiori bona