Quantcast

Io ci metto la faccia ! Un viaggio con i Bio-agricoltori: l’Arcolaio, le “Dolci evasioni” di Siracusa video

Continua anche nel 2021 la rubrica Io ci metto la faccia! Un viaggio con i nostri Bio-agricoltori in collaborazione con la Cooperativa della Rava e della Fava, con una serie di video che vanno a focalizzare  le aziende agricole storiche biologiche e biodinamiche.

l’Arcolaio, le “Dolci evasioni” di Siracusa

“Fare economia” in carcere’. E’ il progetto della cooperativa sociale “L’Arcolaio” nata a Siracusa nel 2003 per offrire percorsi qualificati di reinserimento sociale e lavorativo ai detenuti della Casa Circondariale. L’attività principale svolta dalla cooperativa è la produzione dolciaria da agricoltura biologica. L’idea è nata alla fine degli anni ’90, quando il consorzio di cooperative sociali CON.SOLIDA.S., dopo aver condotto all’interno del carcere di Siracusa varie attività formative, ha elaborato un progetto per l’inserimento lavorativo dei detenuti nella produzione di pane e biscotti ed ha promosso la costituzione della cooperativa a cui è stata successivamente affidata la gestione dell’attività. Nel corso degli anni la produzione di pane è stata progressivamente abbandonata e ci si è specializzati nella produzione di paste di mandorla e di altri dolci tipici della tradizione siciliana. Nel 2005 è stato creato il marchio registrato “Dolci Evasioni”. Oggi le “Dolci Evasioni” dei detenuti siracusani vengono commercializzate su tutto il territorio nazionale, principalmente attraverso i negozi specializzati di biologico, le botteghe del commercio equo e i GAS, gruppi di acquisto solidali.

COOPERATIVA DELLA RAVA E DELLA FAVA