Quantcast

Il sindaco di Villafranca ringrazia l’équipe vaccinazioni anti Covid

Oggi la visita per consegnare una lettera poco prima dell'arrivo degli anziani ultra80enni

“Voglio esprimere a voi, in prima fila non da ora nella lotta alla pandemia, la gratitudine dell’Amministrazione Comunale e della popolazione per il lavoro che continuerete a compiere e, nello specifico, per l’attività vaccinale da poco avviata alla Casa della Salute”, il sindaco di Villafranca, Anna Macchia, ha consegnato oggi all’équipe Vaccinazioni anti Covid-19 della Casa della Salute una lettera di ringraziamento e di buon lavoro.

“Dopo un duro e lungo anno di lotta alla pandemia – scrive il primo cittadino – Villafranca vive in questo periodo una fase importante della propria storia di comunità con l’avvio delle vaccinazioni anti Covid-19 per i propri anziani ultra80enni e per quelli che risiedono nei centri intorno a noi. E’ una svolta decisiva che ci aiuterà a sentirci tutti più sicuri e meno fragili dopo dodici mesi caratterizzati molto spesso da timori e incertezze”.

In paese le vaccinazioni sono iniziate questa settimana e si svolgeranno ogni lunedì, giovedì e sabato. Circa 700 gli anziani ultra80enni potenzialmente interessati e residenti, oltre che a Villafranca, a Baldichieri, Cantarana, Castellero, Maretto, Montafia e Roatto.

Alla Casa della Salute l’équipe vedrà impegnati medici di famiglia, infermiere e personale amministrativo dell’Asl AT.

“Siamo vicini, ancora una volta, a voi e al vostro impegno professionale svolto sul campo – scrive Anna Macchia – allo stesso modo in cui, sono certa, lo siete voi nei confronti dei cittadini/utenti del nostro paese e dei centri vicini. Vi porgo pertanto i più sinceri auguri di buon lavoro”.

Nella foto: il sindaco Macchia con alcune operatrici addette alle vaccinazioni