Quantcast

Lettere al direttore

Emergenza DAD, il grido d’allarme di una mamma: “Riaprite le scuole!”

Più informazioni su

Voi che potete in questo momento…fate!!!“. Con queste parole si chiude l’appello di una mamma astigiana, per portare all’attenzione di chi può fare qualcosa la situazione comune a tantissime famiglie.

Quello che possiamo fare noi, attraverso le pagine di ATnews, è dare spazio alle testimonianze dei risvolti della DAD, vista a livello governativo come mezzo di contrasto alla diffusione del Covid, ma che, durando ormai da troppo tempo, ha creato, sta creando e continuerà a creare grandissimi disagi a chi la deve subire, con ripercussioni psicofisiche preoccupanti.

Faccio un appello perché non ho potere o forza di cambiare le cose. Spesso i genitori trovano soluzioni ai problemi dei figli perché la loro vita è più semplice ai nostri occhi.

Oggi mi sento una madre impotente, senza speranza… ho due figli in DAD e non ne possiamo più…. il grande ha 14 anni e devo controllarlo a vista per paura che si lasci trasportare negli abissi della depressione…o in qualche gesto inconsapevole… il piccolo, 10 anni urla tutto il giorno, ha crisi di panico…e le assicuro che il senso di impotenza che ho addosso mi devasta….

Lottate per riaprire le scuole… anche qualche giorno a settimana,  o a settimane alterne con presenze limitate ma in modo che tutti ci possano andare…Come possiamo tornare a lavorare e fare girare l’economia… se abbiamo tutto il peso della famiglia sulle spalle…?

Voi che potete in questo momento…fate!!!”

Lettera firmata

Più informazioni su