Quantcast

Disponibile la riedizione del libro “Asti nel secolo XVI, Frammenti di storia”

Nel 2017 è stata edita a cura del Rotary Club di Asti e sotto la presidenza di Giorgio Gianuzzi, il libro: “Asti nel secolo XVI, Frammenti di storia”. Pubblicazione riservata ai soci e quindi fuori commercio.

Oggi è finalmente disponibile la riedizione di quel testo che racconta di un periodo storico fortemente trascurato dai nostri studiosi, riportato così, almeno in parte, alla luce e quindi fruibile da tutti gli astigiani appassionati di antiche vicende.

Argomenti principali:
Le visite in Asti dei duchi di Savoia, nel 1575, 1587, 1597. Eventi che suscitarono grande entusiasmo tra i nostri concittadini.
Il pesante presidio spagnolo che perdurò per circa quaranta anni in Asti, dal 1536 al 1575 con grande disagio per gli astigiani, a causa delle prepotenze subite da quelle rozze soldataglie.
La terribile peste di fine ‘500, più devastante di quella più famosa manzoniana del 1630.
Uno spettacolare duello in via Maestra, oggi corso Alfieri.
Inoltre, altri fatti e curiosità che rendono viva e ben delineata l’Asti del tempo.

Un libro che non può mancare nella biblioteca di un ricercatore.

libro maurizio lanza