Quantcast

Bubbio, incontro questa mattina fra la direzione dell’Asl e i sindaci del territorio

I bisogni di salute delle aree “interne” e il rafforzamento della sanità di prossimità sono stati l’argomento di un incontro questa mattina a Bubbio fra la direzione dell’Asl di Asti e una decina di sindaci del territorio.

Il direttore generale dell’Asl di Asti, Flavio Boraso, insieme al direttore sanitario dell’Asl Mauro Occhi, ha visitato il presidio sanitario di Bubbio, poi ha incontrato i primi cittadini della zona presso la sede del Comune. Presenti gli amministratori di Bubbio, Serole, Olmo Gentile, Roccaverano, Vesime, Cessole, Monastero Bormida, Sessame, Rocchetta Palafea, Montabone, Castel Boglione, Cortemilia, oltre ai medici di famiglia che operano sul territorio.

“E’ stato un incontro conoscitivo, utile per capire quali sono le esigenze di questo territorio – sottolinea il direttore generale Boraso –. Nel limite del possibile, è necessario potenziare la sanità di prossimità, puntando ad esempio sulla telemedicina che può essere uno strumento estremamente importante. L’erogazione e il mantenimento dei servizi, d’altronde, sono fondamentali per evitare lo spopolamento delle aree periferiche”.