Quantcast

A Ferrere una panchina rossa contro la violenza sulle donne

Lunedì 8 marzo, festa della donna, in piazza Sant’Agostino alle 14 sarà inaugurata a Ferrere la panchina rossa, dedicata alle donne vittime di femminicidio, voluta dall’ Amministrazione comunale con l’impegno della consigliera comunale Tamara Parodi e di alcune volontarie ferreresi che si sono prodigate per allestirla e dipingerla di rosso, il colore del sangue versato dalle donne vittime di violenza.

“La panchina colorata sarà ben visibile a chiunque attraversi la piazza e sarà il simbolo del posto occupato dalle donne che non ci sono più, portate via dalla furia di uomini violenti – spiega il sindaco Silvio Tealdi – Abbiamo scelto l’8 marzo, per coinvolgere tutte le donne e dare continuità al 25 novembre che è ufficialmente la giornata mondiale contro la violenza sulle donne”.

Nell’ambito dell’attività di educazione civica gli alunni delle classi III, IV e V, guidate dalle insegnanti della scuola primaria, hanno affrontato il tema della dignità della persona, intesa come consapevolezza dei propri e degli altrui sentimenti. Gli alunni hanno scelto la frase da riportare sulla targa che verrà collocata sulla panchina rossa di Piazza Sant’Agostino. Tra le frasi proposte la scelta è caduta su un pensiero di Rita Levi Montalcini: “Guarda la luce e l’ombra ti cadrà alle spalle”.

“Diverse sono state le riflessioni dei bambini” sottolineano le insegnanti, che hanno anche evidenziato la complessità del momento attuale e il desiderio di tornare a sorridere e di guardare ad un futuro pieno di speranza. Semplici ma spontanee le parole di un nostro alunno: “Lascia cadere alle spalle le cose brutte e le cose belle ti verranno incontro”.

Presenzieranno alla cerimonia, oltre al sindaco di Ferrere Silvio Tealdi, la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Villafranca Silvia Montersino, le insegnanti di Ferrere che accompagneranno gli alunni, il presidente della Provincia di Asti Paolo Lanfranco e il Vicepresidente della Regione Piemonte Fabio Carosso. La manifestazione avverrà in forma statica seguendo le disposizioni anticovid, e avrà una diretta facebook per poterla seguire da casa.