Serralunga di Crea, ricordato il sacrificio della Medaglia d’Oro Arduino Bizzarro

Nella frazione Madonnina è stato commemorato Arduino Bazzarro, Medaglia d’Oro al Valor Militare ucciso dopo uno scontro con i militi fascisti il 16 febbraio 1945.

La cerimonia si è tenuta nel pieno rispetto delle norme anti Covid, preceduta dalla celebrazione della Messa, con l’intervento delle autorità tra cui il presidente della Provincia di Alessandria, Gianfranco Baldi. L’orazione è stata tenuta dal capogruppo di Lei alla Camera, Federico Fornaro.

Infine il sindaco di Serralunga di Crea, Giancarlo Berto ha letto la motivazione della Medaglia d’Oro (vedi video sotto). La cerimonia semplice e toccante al tempo stesso è stata chiusa da un breve intervento del fratello di Bizzarro, Andino, che ha ringraziato tutti coloro che erano presenti a tanti anni di distanza, mantenendo così viva la memoria.