Quantcast

Notizie in rete: l’importanza dei giornali del territorio

Più informazioni su

Le news online sono un trend ormai irrinunciabile, fattore evidente che ha fatto emergere diversi spaccati al proprio interno, come nel caso delle notizie di carattere locale: informazione di prossimità, così si potrebbe chiamarla, quella più vicina al cittadino dal punto di vista territoriale.
Le notizie provenienti direttamente dai centri abitati sono tra le più ricercare in rete, basti analizzare il numero di siti locali esistenti. Un tipo di informazione che è stata a lungo sacrificate alla stampa tradizionale e che ora, nell’era del web, riesce a calamitare un gran numero di utenti. Quali sono motivi alla base di questo successo?

Le notizie locali sono sempre più gettonate

Un tempo, per poter avere notizie di un determinato territorio, era necessario acquistare un quotidiano che ad esso faceva riferimento. Chi voleva essere aggiornato sulla cronaca romana poteva ad esempio rivolgersi a Messaggero o Tempo, mentre chi gravitava nell’area di Venezia poteva fare affidamento sul Gazzettino.
Per i piccoli giornali territoriali, era comunque praticamente impossibile sopravvivere di fronte agli alti costi necessari per la stampa, anche in considerazione del fatto che le aziende più grandi privilegiavano i quotidiani nazionali per la loro pubblicità.
Con l’avvento del web il quadro è sostanzialmente mutato. I costi di gestione di un sito sono infinitamente inferiori a quelli di un giornale cartaceo, fattore che contribuisce a dar modo a chi vuole avviare un nuovo progetto giornalistico di poterlo fare senza svenarsi.

Le notizie di cronaca dai territori

Nel 2007, destò grande clamore il caso di VareseNews.it, sito che riuscì ad entrare nella top ten dei siti di informazione italiani più seguiti in assoluto, trovando posto in un novero comprendente veri e propri colossi come Repubblica e Corriere della Sera.
Motivo di questo successo, come di tutta l’informazione locale, è la ‘fame’ di notizie di cronaca dai luoghi: non a caso tra le più cercare in rete ci sono, ad esempio, le notizie di cronaca di Torino, per restare sulla nostra regione, insieme a quelle di Milano e di Roma, per fare una panoramica nel resto di Italia.
Il ruolo importantissimo svolto dalla stampa locale online è stato riconosciuto anche a livello istituzionale. Ad esempio da Andrea Martella, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’editoria, che non ha voluto mettere in risalto il lavoro compiuto dal settore in condizioni peraltro estremamente complicate.
Un ruolo riconosciuto a livello legislativo, dato che. all’interno del decreto Rilancio è stato immesso un credito d’imposta per le testate online che impieghino almeno un dipendente a tempo indeterminato, credito consistente in un bonus fiscale del 30% sulle spese sostenute per i servizi di server, hosting e banda larga. Un primo passo molto importante per un settore del quale si prevede una ulteriore crescita nell’immediato futuro, in linea con quanto sta accadendo in altri Paesi.

Image by Aviavlad from Pixabay

Più informazioni su