Quantcast

Saturimetri distribuiti alle famiglie con over 65 dal Comune di Moasca

L’Amministrazione Comunale distribuisce 100 saturimetri ai nuclei familiari con almeno una persona ultra sessantacinquenne.

Una iniziativa unica del suo genere per la copertura capillare delle famiglie.

La prossima settimana inizierà la distribuzione di 100 saturimetri agli over 65 ed alle persone con problemi respiratori da parte dell’Amministrazione Comunale per aiutare le persone più fragili”, annuncia il Sindaco di Moasca, Andrea Ghignone.

Visto il persistere dell’emergenza sanitaria e le conseguenti ripercussioni sul tessuto sociale ed economico, che aggravano la situazione delle famiglie, già in stato di precarietà, abbiamo deciso di donare un saturimetro a nucleo familiare.”

Il saturimetro, come abbiamo potuto imparare in questo periodo di emergenza, è uno strumento fondamentale che consente di misurare il grado di saturazione dell’ossigeno nel sangue“, spiega il consigliere Dott. Fabio Ghidella, “averlo in casa aiuta a rilevare per tempo eventuali compromissioni a livello polmonare anche in assenza di sintomi e quindi agire tempestivamente”.

I dispositivi saranno assegnati senza graduatoria a tutti gli aventi diritto e consegnati presso la propria abitazione. “Significa“, sottolinea il Sindaco, “coprire sostanzialmente oltre il 40% dei nuclei familiari moaschesi con un intervento di copertura capillare unico nel suo genere”.

Per eventuali informazioni sull’utilizzo del dispositivo si può contattare la farmacia San Marzano, la più vicina al comune. Un’altra iniziativa a tutela del cittadino.