Quantcast

Festeggiati a Calosso i 100 anni della signora Delia Ferro

Anche Calosso ha la sua “matriarca” che è stata festeggiata oggi, domenica 24 gennaio.
Dopo un piacevole incontro conviviale dei giorni scorsi con i figli, anche la comunità di Calosso ha festeggiato la sua centenaria, Adelaide Ferro, detta Delia, vedova Pia.
L’amministrazione comunale, rappresentata dal Sindaco Pierfrancesco Migliardi e dal vicesindaco Angelo Grasso, il parroco don Romano Serra e, in rappresentanza della Provincia, la consigliera Angelica Corino, nel rispetto dei limiti imposti dalla pandemia, hanno reso giusto omaggio a Delia che ha ricevuto una targa speciale dal Comune e la tradizionale pergamena della Provincia di Asti, per celebrare il raggiungimento dei 100 anni.

delia ferro calosso

La signora Adelaide (che tutti a Calosso conoscono come Delia) vedova da ben 52 anni, ha avuto 6 figli: Francesca, Rita Maria, Luigi, Pier Italo, Mario e Aldo, prematuramente scomparso poco tempo fa, e si trova ora coccolata ed attorniata anche dai 17 nipoti e 18 pronipoti.

“La vita di Delia rappresenta per tutti un fulgido esempio di amore verso la famiglia e nei confronti della comunità di Calosso.” – ha sottolineato il sindaco durante il breve incontro, una vita quotidiana ora scandita dagli orari delle funzioni religiose che segue costantemente alla televisione, godendo di buona salute.
Delia si è dimostrata contenta dell’abbraccio, seppur virtuale, ricevuto dalla comunità Calossese e particolarmente commossa dalla benedizione apostolica ricevuta dal Santo Padre.

delia ferro calosso