Quantcast

Asti, Premio Associazioni dell’anno: i risultati

Più di 5.200 i voti pervenuti

Grande adesione da parte della cittadinanza all’iniziativa “Premio associazioni dell’anno” promossa dal Comune di Asti – Assessorato Politiche Sociali, Volontariato e Sanità, in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Asti ed il Centro Servizi Volontariato Asti Alessandria.

Il Premio, che segue la “La festa del Grazie”, svoltasi allo stadio comunale lo scorso settembre, è stato istituito per esprimere ancora una volta un ringraziamento alle numerose associazioni di volontariato del territorio. In questo difficile momento, le associazioni hanno saputo infatti rispondere con grande serietà e prontezza all’emergenza, restando al fianco delle persone fragili e della cittadinanza.

Sono 5.215 i voti validi pervenuti.

Il settore di attività su cui si sono concentrati il maggior numero di voti è quello “Socio assistenziale”, che registra complessivamente circa 2.080 voti, seguito da quello “Sanitario” (circa 1.290 voti complessivi) e da quello di “Impegno civile” (circa 680 voti), a seguire tutti gli altri.

All’associazione che, per ciascun settore, ha ottenuto il maggior numero di voti il Comune di Asti consegnerà, quale segno di riconoscimento, una stampa di Paolo Fresu, autografata dall’artista. La data della cerimonia di consegna è al momento da destinarsi, in base a quelle che saranno le prossime disposizioni per il contenimento della pandemia.

Di seguito si riporta la graduatoria che si evince dai conteggi dei voti pervenuti per settore:

Premio Associazioni Astigiane
Premio Associazioni Astigiane
Premio Associazioni Astigiane
Premio Associazioni Astigiane
Premio Associazioni Astigiane
Premio Associazioni Astigiane
Premio Associazioni Astigiane
Premio Associazioni Astigiane
Premio Associazioni Astigiane