Vacanze, c’è già chi guarda all’estate

Più informazioni su

Per quanto strano possa apparire, con l’atmosfera natalizia che si sta respirando in questi giorni, c’è già chi guarda alle vacanze natalizie e si inizia ad avvertire una voglia di mare. Il momento che si sta attraversando è assolutamente particolare, inutile sottolinearlo: le vacanze di Natale rischiano di essere poco più di una semplice pausa, niente viaggi né ambizioni di partenze sulla neve, men che mai in mete esotiche.
Ed allora analizzando a lungo termine la situazione si inizia già a guardare alle vacanze estive prossime, con la speranza che in quel periodo storico si sarà trovato un rimedio alla diffusione del Coronavirus e tutto possa tornare ad assumere una parvenza di normalità. Perchè ormai è questo l’elemento che fa la differenza: capire quando la pandemia potrà dirsi del tutto superata per andare poi a riprendersi la vita di prima, a partire proprio dalle vacanze e dai viaggi.

Proiezioni per l’estate 2021

A ben vedere potrebbe essere proprio l’estate 2021 il momento spartiacque dal quale ripartire, la tanto attesa rinascita anche del settore turistico. A prenotare vacanze di Natale nessuno si azzarda, velleità di sciate sulla neve anche in settimana bianca ad inizio anno rappresentano un miraggio, almeno ad oggi.
Meglio allora orientare lo sguardo verso lidi più sicuri come nel caso della prossima estate. E ci sono già diverse manifestazioni di interesse, soprattutto con riferimento alle località di mare di Italia a partire ovviamente dal sud. Si va alla ricerca del low cost, che in questo momento non è poi così difficile da trovare: d’altra parte se si vuole vendere qualcosa, visto il momento, i prezzi devono essere allettanti.

Le mete più richieste per la prossima estate

Ecco allora che il mare in Calabria, Sicilia, e Sardegna inizia ad attirare nuovamente le attenzioni degli internauti: vacanze low cost a Tropea in Calabria, in Salento (spostandoci quindi in Puglia) ed un po’ in tutta la Sicilia o la Sardegna sono le mete più ricercate su internet.
Tra l’altro è stato prorogato il bonus vacanza del valore massimo di 500 euro fino al prossimo 30 giugno 2021 (inizialmente la scadenza avrebbe dovuto essere nel 2020). La richiesta di questo bonus deve essere effettuata entro dicembre 2020: ecco perché molti italiani si stanno muovendo iniziando a guardare potenziali mete per la prossima estate.

Foto di Peter H da Pixabay

Più informazioni su