Quantcast

Protocollo tra Moncalvo e Unione Valcerrina: un incontro per renderlo pienamente operativo

Nei mesi scorsi era stato siglato un protocollo a Cerrina Monferrato tra l’Unione dei Comuni della Valcerrina, tra il presidente Fabio Olivero e il Comune di Moncalvo con il Sindaco Christian Orecchia, relativo alla collaborazione ed allo scambio in materia di cultura e turismo.

Lunedì 21 gennaio si sono incontrati il Vice Sindaco di Moncalvo con delega alla Cultura, Andrea Giroldo e Massimo Iaretti, consigliere dell’Unione dei Comuni della Valcerrina, con delega a Cultura e Turismo, per renderlo pienamente operativo.

Il primo passo ha stabilito che, da gennaio, compatibilmente con l’emergenza sanitaria, ci sarà uno scambio di materiale informativo delle due aree, in modo che i visitatori di Moncalvo o della Valcerrina possano avere a disposizione documentazione di quanto accade e si trova nelle rispettive aree limitrofe.

Inoltre Giroldo e Iaretti hanno analizzato, in prima battuta, una iniziativa che potrà essere rivolta anche al Mantovano (l’Unione Valcerrina ha stipulato nel 2016 un analogo protocollo d’intesa con il Comune di Curtatone, sede all’Antico Santuario della Madonna delle Grazie) e che abbia come comune denominatore i Gonzaga, Orsola Maddalena Caccia e i prodotti del territorio.

“Siamo fermamente convinti – dicono Giroldo e Iaretti – che questo sia il primo passo verso una serie di iniziative che possano dare una ricaduta positiva sul territorio, sul turismo e le attività commerciali”.