Quantcast

Paolo Lanfranco: “La Provincia ha regolarmente sparso il sale sulle strade. Grazie a chi monitora senza sosta la situazione”

La situazione neve, se da una parte crea disagi agli automobilisti, crea anche polemiche, ed il tutto è amplificato dal fatto che il batti e ribatti avvenga tramite i social, in particolare Facebook. Sul tema viabilità provinciale, particolarmente delicato già in condizioni ordinarie, peggiorato da una nevicata preannunciata, è intervenuto con un post-sfogo su Facebook il presidente della provincia di Asti, Paolo Lanfranco, che scrive:

“Sono rassegnato: dopo 13 anni da amministratore locale devo prendere atto che, anche a molte persone intelligenti, non sarà mai chiaro come in particolari condizioni di temperatura del suolo e di tipologia della precipitazione, il sale, per una ragione chimica, non riesca a fare sciogliere istantaneamente la neve evitando la formazione di lastre.
Scontato poi, in tema di gestione stradale come ormai in tutti i campi, che tutti sappiano come si debba fare un lavoro ad eccezione di chi davvero ne ha la competenza.
Inevitabile infine che, complice la rapidità con cui possono circolare le opinioni attraverso i social, vengano diffuse notizie infondate, quale quella che la Provincia non avrebbe sparso il sale sulle strade, com’è invece avvenuto regolarmente nella scorsa notte.
Colgo però l’occasione per ringraziare i tecnici, i cantonieri (pochi… ma buoni) e le ditte che lavorano senza sosta per monitorare la situazione viaria e risolverne le criticità.”