Quantcast

Cascate di libri nuovi e tessere gratis alla Biblioteca Monticone di Canelli

Più informazioni su

I rappresentanti del Consiglio della Biblioteca Monticone di Canelli, e i Volontari, con grande soddisfazione, informano gli assidui frequentatori e tutta la popolazione di Canelli e dintorni che, grazie ad un contributo straordinario del Comune, erogato per contrastare la Povertà Educativa, si è potuto acquistare un elevato e strepitoso numero di nuovi libri per bambini, ragazzi e adulti. Sempre grazie al prezioso contributo è stato possibile potenziare il materiale tecnico in dotazione alla Biblioteca ampliando i collegamenti wifi e predisponendo strumentazioni che consentono di gestire videoproiezioni in contemporanea sui due piani.

“Si ringrazia il Comune e chi si è impegnato per questa importante opportunità che fa crescere i servizi della Biblioteca, contribuendo allo sviluppo culturale dei suoi fruitori” si legge nel comunicato della Biblioteca.

Altra bella novità è la gratuità della tessera, a partire da gennaio 2021.
Sperando in una ancora maggiore affluenza di lettori e studenti, è in fase di definizione un concorso all’interno del progetto “Nati per leggere”, che premierà “i piccoli lettori” che avranno letto più libri nell’anno. I premi saranno divisi fra gli assidui lettori di tre diverse fasce d’età: da 0 a 3 anni, da 3 a 6 anni, da 6 a 8 anni. Il progetto partirà appena le norme anti-contagio potranno essere abbandonate e la biblioteca potrà aprire, con le abituali modalità, in sicurezza. Topi di biblioteca cominciate a prepararvi!

In cantiere anche l’iniziativa “Un carrello di libri” che farà uscire la biblioteca dagli usuali locali, per andare ad incontrare bambini e ragazzi in classe. Questa nuova proposta consentirà di mettere a disposizione delle scuole molti libri della biblioteca per un prestito comodo, quasi “a domicilio”, gestito con possibili presentazioni di alcuni libri in classe per consentire una scelta mirata.

Nel frattempo, sperando in una vicina ripresa della normalità, si ricorda che la Biblioteca è aperta ai prestiti, telefonando al bibliotecario – 0141 820225 – che preparerà i libri selezionati. La scelta è sempre possibile online.

Più informazioni su