C come Cura, continuano gli incontri di “Alfabeti di cittadinanza” con il Cpia di Asti

Continuano gli incontri di Alfabeti di cittadinanza. Iniziativa che vuole dare spunti di riflessione sul tema della cittadinanza, partendo dai nostri valori Costituzionali, dalle Dichiarazione dei diritti umani e avendo come obiettivo quello di educare agli obiettivi di sviluppo sostenibile fissati dall’Onu per il 2030.

Il titolo, con le dovute differenze, si è ispirato a un lavoro prezioso di Roberto Genta, animatore culturale e educatore, che ci ha lasciato recentemente. Seppur l’iniziativa non sia esattamente quel ricco laboratorio educativo che Roberto Genta seppe creare, ci è sembrato naturale ridare eco, anche solo con tematiche e nome, a qualcosa di importante che venne realizzato nella nostra città.

Martedì 22 alle 20.30 affronteremo il tema della Cura.
In un tempo in cui la Cura è uno dei temi più importanti, cosa vuol dire prendersi cura di se stessi, del prossimo, della comunità e del pianeta. Ne discuteremo con Paolo Crivelli, medico infettivologo dell’Ospedale Cardinal Massaia di ASTI e Lucia Montesano infermiera (CPSI) del reparto di malattie infettive dell’Ospedale Cardinal Massaia di Asti.
Paolo Crivelli e Lucia Montesano hanno offerto le proprie preziose competenze, nel progetto “Love Matters” di prevenzione sanitaria e educazione dell’ONG DI.SVI, rivolta agli adulti e che li ha visti formare gli studenti del CPIA di ASTI.
Paolo Crivelli è stato volontario in AFRICA, impegnato in diversi progetti per l’Unicef e ONG, prestando le proprie competenze professionali in un impegno che dura da ormai quasi 40 anni.
Ambedue impegnati nella cura e prevenzione delle malattie infettive, ultimamente in prima linea nell’emergenza Covid.
L’evento sarà visibile sulla pagina facebook del CPIA :
https://www.facebook.com/cpiaasti/posts/1498897580305778
https://www.facebook.com/cpiaasti/live/
Successivamente sarà reso pubblico sul canale youtube del CPIA 1 ASTI.

Il video del precedente incontro “M come Migranti” è visualizzabile sul canale youtube del CPIA: https://youtu.be/yl16XbWvj9A