Alba: scambio degli auguri di Natale con i nonni civici

Il sindaco di Alba Carlo Bo e l’assessore ai Servizi sociali Elisa Boschiazzo hanno incontrato i nonni civici albesi negli uffici comunali di via General Govone per scambiare gli auguri di Natale e ringraziarli, ancora una volta, per l’insostituibile supporto che danno alla comunità. Durante l’incontro, organizzato su tre turni per rispettare le normative anti Covid, l’Amministrazione ha consegnato un omaggio natalizio a tutti i nonni “in servizio” in città, una cinquantina in tutto. Il loro impegno quest’anno si è concentrato in particolare sul servizio piedibus, non potendo svolgere, a causa dell’emergenza sanitaria, le altre attività come la gestione dei centri anziani e il servizio di assistenza al museo, mostre e eventi cittadini.

Alba: scambio degli auguri di Natale con i nonni civici

Il sindaco Carlo Bo: “Sono due gli appuntamenti a cui non volevo assolutamente rinunciare quest’anno, nonostante le difficoltà: una visita al nostro asilo nido comunale “L’Ippocastano”, con i suoi piccoli utenti simbolo per eccellenza del futuro e della speranza, e l’incontro con i nonni civici, una delle colonne portanti della nostra città. In un’annata costellata di eventi ed emozioni negative, in cui siamo stati privati della salute, della serenità e della libertà, stiamo imparando a non dare nulla per scontato”.

Alba: scambio degli auguri di Natale con i nonni civici

“Ci auguriamo – commenta l’assessore Elisa Boschiazzo – che il 2021 segni il ritorno alla normalità che tanto ci manca e di poter presto riorganizzare quei momenti di condivisione e convivialità a cui eravamo abituati. Oggi ci teniamo comunque a ringraziarvi per il vostro prezioso aiuto e ad augurarvi buone feste, per quanto possibile, insieme ai vostri affetti”.