Quantcast

A San Damiano d’Asti avviato il progetto studenti, genitori e insegnanti “Abitare il digitale”

Giovedì scorso, 10 dicembre, ha avuto inizio il percorso educativo/formativo intitolato “Abitare il digitale” per promuovere saggezza digitale tra studenti, genitori e insegnanti organizzato dall’ Istituto Comprensivo di San Damiano d’Asti all’interno del “Progetto didattico Blu (Blended Learning Union)” relativo all’Emergenza Covid19 del quale l’Istituto Monti di Asti è capofila. L’incontro è stato condotto da Giuseppe Masengo della cooperativa Ro&Ro, che da anni collabora con il progetto del Centro documentazione Steadycam dell’AslCn2.

In questo primo appuntamento, organizzato su Meet, si sono riuniti docenti e genitori dell’Istituto e delle classi terze medie con l’obiettivo di riflettere sulle modalita’ di “vivere “ il digitale con spirito critico, senza eccessi, accompagnando figli e studenti all’uso consapevole e ragionato degli strumenti che appartengono oramai al loro uso quotidiano.

Nel corso dell’incontro sono stati delineati i vari ambienti digitali che scandiscono la nostra vita evidenziando consumi, meccanismi di aggancio, rischi e pericoli (sharing, algocrazia, player), per poi passare ad un momento di dibattito con i partecipanti che hanno interagito esponendo le proprie riflessioni ed esperienze personali in merito.
Da oggi, lunedi’ 14 dicembre sono partiti gli incontri su Meet per gli alunni delle classi terze che proseguiranno anche nel corso del mese di gennaio.