Quantcast

A Moncalvo istituzione del senso unico di marcia in via Bolla e revoca del disco orario in piazza Carlo Alberto

Nei giorni scorsi a Moncalvo sono stati adottati due provvedimenti sulla viabilità: l’istituzione del senso unico di marcia in via Bolla e la revoca del disco orario in piazza Carlo Alberto, azioni entrambe volute dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Orecchia e attuate dagli uffici competenti.

“Il disco orario era una misura superflua – commenta Orecchia – sono emerse nuove esigenze del commercio locale a cui abbiamo voluto dare il sostegno del Comune”. Nel corso degli scorsi mesi, infatti, la Consulta dei commercianti di Moncalvo aveva sostenuto l’inutilità del disco orario di piazza Carlo Alberto, una misura che metteva anche in difficoltà lo stesso commercio del centro perché portava molti avventori a ricevere multe inattese durante la settimana. Esprimono su questo fronte la loro soddisfazione l’assessore al commercio Pierluigi Bianco e il referente dei commercianti Virgilio Gavazza che dichiarano: “aver tolto il disco in questo momento è un segno di sensibilità verso le nostre attività produttive e siamo contenti che questa misura sia figlia del lavoro di squadra tra Comune e commercianti moncalvesi”. Il disco orario sarà in vigore solamente al giovedì mattina durante il mercato cittadino.

Altro provvedimento è l’istituzione del senso unico di marcia a partire dal cimitero cittadino verso strada Grazzano. Ora è possibile percorrere quel tratto di strada solamente in uscita, ovvero dal cimitero a strada Grazzano e non viceversa. “Quel tratto di strada è troppo pericoloso per percorrerlo in entrambi i sensi – sottolineano il primo cittadino e l’assessore alla Sicurezza Giroldo – la popolazione attendeva questo intervento da tempo”.