Turismo post covid in Piemonte: nuove risorse UE e come investirle

Stamattino il convegno digitale

Più informazioni su

Prosegue il percorso intrapreso a luglio scorso con la presentazione del Position paper di indirizzo strategico dell’industria del turismo in Piemonte, frutto del lavoro del gruppo di ricerca che aveva individuato quattro filoni tematici – la Domanda che evolve e le Strategie; I Costi, gli Investimenti e le Risorse; le Norme; la Comunicazione.

L’appuntamento di oggi – Turismo: nuove risorse UE e competitività del territorio – promosso da Confindustria Piemonte, Federturismo, Intesa Sanpaolo, Unioncamere Piemonte e Regione Piemonte, ha approfondito l’aspetto delle risorse UE per investimenti e progetti coerenti con le linee strategiche prioritarie dell’Unione Europea, con particolare focus sulle relazioni tra politiche di sviluppo territoriale e industria del turismo.

Cinque i punti fondamentali emersi dai lavori:

-​A fronte dell’attuale situazione di emergenza, è essenziale definire strategie di medio-lungo termine
-La trasversalità della filiera
-Le risorse sono disponibili: occorre mettere in campo una progettualità innovativa per destinare gli investimenti in modo efficace.
-Il tema della comunicazione resta fondamentale, ma resta ancora molto lavoro da fare
-L’interazione dei tre sistemi – istituzioni, imprese e banche – crea un valore aggiunto imprescindibile

Più informazioni su