Quantcast

Pioggia e freddo sul Giro d’Italia, la protesta dei ciclisti nella tappa Morbegno-Asti fotogallery

Aggiornamento ore 14.30 -> Giro d’Italia, finalmente partita la tappa da Abbiategrasso per arrivare ad Asti

Aggiornamento ore 13.30 -> Ufficializzata la partenza da Abbiategrasso anche da RCS, che avverrà intorno alle 14.30, saranno mantenuti tutti i traguardi volanti da lì in poi. Slitterà dunque l’arrivo ad Asti rispetto all’orario previsto.

Aggiornamento ore 11.22 -> Gli atleti sono partiti sui pullman per il trasferimento verso il nuovo punto di partenza, che dovrebbe avvenire alle 13.30 da Abbiategrasso, per poi percorrere gli ultimi 120 km di tappa. Se così fosse, l’arrivo ad Asti sarà, come previsto, entro le 17.

Ore 10.50 I ciclisti del Giro d’Italia protestano e si sono fermati dopo pochi km dall’inizio della tappa Morbegno-Asti. La partenza era prevista alle 10 e i corridori avrebbero dovuto percorrere 258 km ma al momento sono fermi come gesto di protesta per le condizioni degli ultimi giorni e la lunghezza della tappa odierna.

Una delegazione di corridori ha parlato con Mauro Vegni perché la tappa di oggi è troppo lunga e il tempo è brutto, soprattutto se affrontata dopo la difficoltà della tappa di ieri. I corridori a breve saliranno sui propri pullman e percorreranno circa 75 km sui mezzi, per poi correre solo gli ultimi 180 km circa ma su queste informazioni non c’è ancora certezza. Cambieranno dunque gli orari di arrivo nell’Astigiano ma al momento non sono ancora noti perché i corridori sono ancora fermi sul percorso.

I pullman erano già partiti verso Asti, per cui i corridori sono in attesa dei mezzi. La tappa dovrebbe dunque incominciare dopo Como ma non si sa ancora esattamente dove scenderanno dai mezzi e quando.

Intanto ad Asti è in corso l’allestimento del quartier generale per il dopo tappa, con lo studio di Anteprima Giro della Rai in diretta da Piazza Alfieri.

tappa asti