Quantcast

Il Giro d’Italia arriva ad Asti, disposta la chiusura anticipata di tutte le scuole

Venerdì prossimo, 23 ottobre, Asti ospiterà l’arrivo della 19a tappa del Giro d’Italia 2020.

Questa mattina il sindaco di Asti ha firmato l’ordinanza sindacale che dispone per la giornata di venerdì 23 ottobre, “la chiusura anticipata dei nidi d’infanzia comunali e privati, delle scuole di ogni ordine e grado statali, paritarie e private, degli enti/agenzie di formazione, dell’ Università, del Centro Provinciale Istruzione Adulti e dei centri diurni socio terapeutici dalle 12,30 e la chiusura per l’intera giornata della scuola Primaria Baracca.”

La decisione è stata presa in quanto “per motivi precauzionali finalizzati all’incolumità ed alla sicurezza della popolazione, dei corridori e di tutti i soggetti coinvolti nella manifestazione, verrà disposta la sospensione del traffico per la circolazione dei veicoli e delle persone relativamente alle zone interessate dal percorso della corsa ciclistica e di alcune zone limitrofe, per un lasso di tempo maggiore rispetto all’orario previsto di passaggio dei ciclisti.”