Quantcast

Presentato “Roddi. Storia di una comunità dalle origini al Settecento”, il volume che ripercorre il passato del paese

Il cortile del castello di Roddi ha ospitato oggi pomeriggio, venerdì 18 settembre, la consegna all’Amministrazione Comunale della prima copia del volume “Roddi. Storia di una comunità dalle origini al Settecento” scritto a quattro mani da Baldassarre Molino, autore di prestigiose pubblicazioni di storia locale, e Riccardo Corino, alla prima esperienza editoriale.

Presentazione libro Roddi. Storia di una comunità dalle origini al Settecento

Il volume ripercorre il passato del paese, del territorio e della comunità dalle più remote origini fino alla cessione del castello ai Savoia nel 1836. La storia di Roddi, attestata ancora prima dell’Anno Mille dall’atto di donazione all’abbazia di Breme, è segnata dall’alternanza di possesso vescovile e comunale albese e dal succedersi di importanti famiglie signorili, tra queste i Falletti e i Pico della Mirandola.

Ad animare le quattrocento pagine di testo un’ampia catalogazione fotografica del castello, del borgo e del territorio; a corredo del volume la riproduzione di alcune mappe settecentesche e la stampa dei toponimi roddesi.

L’Amministrazione Comunale, nell’intento di accrescere la conoscenza del paese e rafforzare lo spirito di comunità, riserva gratuitamente ad ogni famiglia roddese una copia del volume. La pubblicazione rientra in un progetto finalizzato alla formazione degli studenti locali, alla valorizzazione dell’immagine e alla promozione turistica di Roddi.

Presentazione libro Roddi. Storia di una comunità dalle origini al Settecento

A riconoscimento del prezioso impegno di Baldassarre Molino a beneficio della comunità roddese, il Sindaco Lorenzo Prioglio ha conferito all’autorevole studioso la Cittadinanza Onoraria di Roddi.

Roddi. Storia di una comunità dalle origini al Settecento

Il libro sarà presentato dagli autori il 26 settembre in Fondazione Ferrero ad Alba, il 3 ottobre al Castello di Roddi e il 10 ottobre al Castello di Magliano Alfieri (info e prenotazioni al numero 345.1606281).