Quantcast

Asti, la situazione del Centro Ricerche di Villanova discussa in un tavolo istituzionale in Prefettura

Si è tenuto stamane, presso la Prefettura di Asti, un tavolo istituzionale convocato al fine di esaminare la problematica concernente il trasferimento di lavoratori attualmente impiegati presso il Centro Ricerche nello stabilimento, sito in località Brassicarda di Villanova d’Asti, della Officine Metallurgiche Cornaglia S.p.A.

Alla riunione, presieduta dal Viceprefetto Vicario Raffaele Sirico, hanno partecipato il Presidente della Provincia, il Sindaco di Villanova d’Asti, i rappresentanti della Società e delle Organizzazioni sindacali FIOM CGIL, FIM CISL e UILM, unitamente ad alcuni delegati dei lavoratori.

Nel corso dell’incontro, la direzione aziendale ha illustrato alcune soluzioni individuate per attenuare il disagio, economico ed organizzativo, patito dai lavoratori interessati dal trasferimento verso la sede di Grugliasco ed ha confermato la disponibilità a concedere ai lavoratori suddetti una maggiore flessibilità in ingresso, nonché l’attivazione di una mensa aziendale nella nuova sede di lavoro.

Le proposte formulate dall’azienda saranno sottoposte, da parte dei rappresentanti sindacali intervenuti, alla valutazione dell’assemblea dei lavoratori e costituiranno oggetto di un apposito accordo, che verrà siglato nel corso di un prossimo incontro