Quantcast

Asti, la minoranza chiede di prorogare i termini per le osservazioni al Piano del Traffico

La Minoranza, dopo aver appreso che al 30 agosto, per un problema tecnico al link, il Piano generale traffico urbano (PGTU) non era stato correttamente caricato sul sito web del comune di Asti, ha chiesto al sindaco di prorogare i termini della presentazione delle osservazioni al PGTU da parte della cittadinanza al 31 ottobre, quando, cioè, saranno passati effettivamente 60 giorni dalla sua pubblicazione sul sito web del comune.

La “scoperta”, come si legge nella richiesta (che si può consultare qui -> “Richiesta urgente spostamento termini presentazione osservazioni pgtu” ) è stata fatta da un cittadino ma è stato necessario l’intervento del consigliere Mario Malandrone per far si che il link fosse attivato e la documentazione fosse a disposizione degli interessati.

Invece che dal 13 luglio, solo dal 31 agosto è possibile consultare e scaricare il PGTU, per cui la minoranza compatta chiede al Sindaco di prorogare i termini e riportarli alla scadenza dei 60 giorni dalla data effettiva di pubblicazione.