Opportunità lavorative in Piemonte per giovani operai specializzati alla PSC Group con l’agenzia Quanta

Lo sviluppo e la manutenzione delle infrastrutture elettriche di un territorio, non può prescindere dall’impiego di operai specializzati. Il settore è strategico per la ripartenza del Paese e le opportunità di lavoro non mancano.

Per questo Quanta S.p.A., Agenzia per il lavoro, è stata incaricata da PSC Group, società leader nell’ambito della progettazione e realizzazione di impianti tecnologici per opere civili, industriali e infrastrutturali, di selezionare 15 persone da inserire con contratto di apprendistato o somministrazione nelle zone di Novara, Biella, Vercelli, Alessandria, Asti e Alba. “E’ solo l’inizio – rivela l’avv. Marco Negri, Vice Presidente PSC e Amministratore Unico Alpitel – l’intenzione è di arrivare a circa 150 assunzioni entro ottobre: è un’occasione soprattutto per i giovani, che possono acquisire una professionalità molto richiesta sul mercato e garantirsi una continuità lavorativa”.

Le posizioni ricercate sono tirafili e giuntista: i candidati, in possesso di diploma o attestato, frequenteranno un corso di formazione direttamente ‘on the job’, propedeutico all’inserimento: “La prospettiva per il lavoratore – spiega Elena Meneghello, key account manager di Quanta – è di assimilare tutte le competenze professionali con un affiancamento al personale più esperto: il contratto di apprendistato è infatti per definizione un contratto di lavoro a tempo indeterminato, rivolto ai ragazzi di età compresa fra i 18 e i 29 anni”.
La ricerca si estende in tutta Italia: ulteriori dettagli sul sito quanta.com.

Foto fonte www.quanta.com