Quantcast

Maltempo ad Asti: gravi danni al polo di trattamento rifiuti Valterza, ma le attività essenziali sono garantite

In seguito ad un violento nubifragio nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 28 agosto, il polo di trattamento rifiuti di GAIA si è allagato, i portoni sono stati demoliti dal vento e non hanno potuto contenere l’acqua che è entrata anche nelle zone interne provocando interruzioni agli impianti elettrici e l’inevitabile blocco delle linee di lavorazione.

Il forte vento ha lacerato i portoni dell’impianto di Valorizzazione delle raccolte differenziate e le serrande di chiusura del Trattamento Meccanico Biologico dei rifiuti indifferenziati, così com’è stata danneggiata parte della guaina di protezione del tetto. I portoni più danneggiati e pericolanti sono stati rimossi e alcune lavorazioni non potranno riprendere prima di aver rispristinato le sicurezze minime. Non appena le condizioni metereologiche lo hanno permesso le squadre di manutenzione si sono messe al lavoro e già da domani i servizi essenziali degli impianti sono garantiti in attesa di valutare meglio la situazione.

Da una prima verifica l’impianto antincendio e quello antintrusione sono operativi, ma per cautela si è attivato un servizio aggiuntivo di vigilanza. La situazione sarà attentamente monitorata e i disagi circoscritti in tutti i modi possibili. Al termine di una più approfondita analisi dei danni subiti si potranno definire i tempi e l’entità degli interventi di ripristino per tutte le funzionalità degli impianti, riparando i macchinari danneggiati e mettendo in sicurezza le diverse zone di lavoro.

danni maltempo polo trattamento rifiuti valterzadanni maltempo polo trattamento rifiuti valterzadanni maltempo polo trattamento rifiuti valterza