Quantcast

Giovane tunisino scappato dall’ex caserma di Castello d’Annone

Come si temeva si è subito verificato un caso di fuga di uno dei migranti giunti ieri sera all’hub di Castello d’Annone.

Oggi pomeriggio un giovane tunisino, di circa 20 anni, è riuscito a far perdere le proprie tracce ed ora è ricercato dalle forze dell’ordine nelle adiacenze della struttura. Il ragazzo fa parte della gruppo di 76 migranti arrivati ieri sera, decisione molto contestata dai vertici regionali.

Il rischio di fuga era stato evidenziato ieri, durante il sopralluogo del presidente della Regione, Alberto Cirio, sia dallo stesso governatore che dagli assessori Gabusi e Ricca, motivo per cui si era richiesto un contingente di rinforzo di forze dell’ordine  per presidiare l’ex caserma.

Come anticipato ieri, pur se già tutti sottoposti a tampone al momento dell’arrivo in Italia, oggi sono stati nuovamente eseguiti i tamponi a tutti gli stranieri arrivati ieri nell’Astigiano.