Quantcast

Domenica a Govone una giornata con la fiera e diverse iniziative per “tenere vivo il senso di comunità”

Domenica 23 agosto a Govone è in programma una giornata ricca di iniziative in quello che sarebbe dovuto essere il periodo della festa patronale.

“In questa particolare estate 2020 nella quale siamo ancora vincolati a restrizioni a causa dell’emergenza COVID-19 e ci vediamo privati anche dei piccoli momenti comunitari di festa, che da anni allietano il mese di agosto, l’amministrazione ha voluto proporre e supportare una serie di iniziative nel rispetto delle norme che il momento ci impone.” – spiega l’amministrazione comunale sottolineando che “gli eventi che si svilupperanno tra sabato 22 e domenica 23 agosto hanno chiaro intento di tenere vivo il senso di comunità e di tradizione dei piccoli paesi come il nostro.”

Proprio per questo la tradizionale Mostra zootecnica ed agricola, che di solito era appuntamento fisso del martedì, è stata mantenuta ma spostata, eccezionalmente per quest’anno, alla giornata di domenica 23.
Il programma prevede la consueta fiera di bestiame piemontese e mostra delle macchine agricole. A seguito della premiazione, presso il viale del castello, si terrà il pranzo a cura del Catering Cantamessa, la cui titolare, Luciana Cantamessa Meirano riceverà anche il “Premio Amico di Govone”, in una cerimonia che si svolgerà alle 10.15 presso “La Serra”.

Dalle 11 si svolgerà anche il momento conclusivo del centro estivo organizzato dall’associazione giovanile Tempoxte, che ha animato il parco del castello nelle scorse settimane, e per tutta la giornata presso la Serra, si potranno ammirare le foto e le realizzazioni dei bambini che vi hanno partecipato.Nella mattinata ci sarà anche un raduno di 500 storiche.

Durante tutta la giornata sarà possibile effettuare visite al Castello Reale di Govone, (per tutte le informazioni per prenotare le visite clicca qui), dove è visitabile anche la mostra di Cinzia Ghigliano.

La giornata di festa sarà preceduta, sabato 22, alle 20.30, dal Fritto misto in piazza, organizzato dalla Pro Loco di Govone.

Tutti i momenti di aggregazione saranno ad ingresso contingentato, con obbligo di mascherina e di distanziamento, nel rispetto delle norme vigenti anticovid.