Quantcast

Con CoccoNut alla scoperta della Riviera del Monferrato attraverso la mountain bike

A Cocconato si può scoprire la bellezza del territorio anche attraverso i tour panoramici in mountain bike. E’ con questo obiettivo che ha preso vita il progetto di CoccoNut, nato da un’idea di Elia Scaramozzino e Amedeo Garri e che si sta concretizzando con il supporto della ASD Coccosport e del Comune di Cocconato.

I due ragazzi, amanti della mountain bike, hanno mappato un tracciato composto da sentieri diversi che ruotano intorno ad un anello di 11 km adatto a tutti, soprattutto a chi vuole scoprire la bellezza della Riviera del Monferrato attraverso la bicicletta. I percorsi sono segnalati con apposita cartellonistica e suddivisi in diversi sentieri caratterizzati ciascuno da un proprio colore, per un totale di 20 km “personalizzabili”.

cocconut

L’anello principale, quello verde, permette di godersi panorami mozzafiato delle fantastiche colline intorno a Cocconato e proprio su questo anello si svolgerà il primo degli eventi che Elia e Amedeo hanno in programma, nell’ambito di un progetto che guarda al lungo termine. L’intenzione, infatti, è di organizzare uno o anche due eventi al mese per tutto l’anno, anche in inverno, per poter scoprire il fascino del territorio in tutte le stagioni. Non solo sport, però: ovviamente non manca il legame con i prodotti tipici. Tra gli obiettivi di CoccoNut c’è infatti l’organizzazione di tour panoramici, anche con l’utilizzo di ebike, che prevedano soste con assaggi dei prodotti del territorio nelle cantine che si incontrano durante il percorso.

Il primo evento è in programma sabato 11 luglio, con un tour guidato sulla “PanoramiCocco”, per scoprire le strade bianche e i sentieri dell’anello più lungo. L’anello della PanoramiCocco è lungo 11 km circa, con un dislivello di 380 m, 70% di sterrato, 30% di asfalto.
La partenza è prevista alle 18, davanti all’Ufficio Turistico di Cocconato. La prenotazione è obbligatoria: anche se da locandina è previsto entro il 7 luglio, gli organizzatori fanno sapere che, se interessati, è possibile iscriversi ancora nella giornata di oggi, mercoledì 8 luglio. Il costo di partecipazione è di 25 euro (compresa assicurazione della durata di un anno) e 20 euro per i tesserati Coni. Per info e prenotazioni: Elia 340.7212474 – Amedeo 338.7394204 cocconut.info@gmail.com

mountain bike cocconato

Per il 25 luglio è già in programma un altro appuntamento in mtb, con l’idea di abbinarlo ad una caccia al tesoro e poi, ad agosto, prevedere uscite in notturna, con frontalino obbligatorio.

I percorsi sono a misura anche dei meno allenati: l’anello più lungo propone una sola salita che si può anche evitare con una deviazione, in generale si sviluppano in costa quasi completamente su strade comunali sterrate, strade bianche accanto ai campi e le vigne, ben tenute e pulite.
Tra le varie curiosità, una delle più interessanti è che con una piccola deviazione dall’anello principale si può scoprire il Parco Naturale dell’Alberone, un’oasi naturale ad un passo da Cocconato, con ben 80 piante autoctone, dotato di cartelloni che illustrano la ricchezza della vegetazione, in cui si può accedere gratuitamente dalle 8:00 alle 20:00.
I percorsi sono dotati anche di specifici “vista point” segnati sulle mappe, punti panoramici da cui si può godere di una vista incommensurabile, come quella che si può ammirare dalla chiesa della Madonna della Neve o dalla strada panoramica che collega Tuffo a Cocconito, da cui nelle giornate più limpide lo sguardo si può perdere verso il massiccio del Monte Rosa.

Per affrontarle, in paese, a Cocconato, a breve saranno installati dei cartelloni con le indicazioni per raggiungere i percorsi, che sono aperti a tutti e usufruibili gratuitamente durante la settimana e nei week end in cui non sono previsti eventi.