Quantcast

Coronavirus: nessun nuovo contagio e sempre meno positivi a Canelli

Buone notizie per Canelli sul fronte contagi da coronavirus.

Nella giornata di oggi il sindaco della città spumantiera, Paolo Lanzavecchia, ha aggiornato, e al tempo stesso ha riepilogato, la situazione: “Con molto piacere comunico che da ventitré giorni non vi sono nuovi casi di positività al Covid-19 sul nostro territorio. Ulteriori buone notizie: un nostro concittadino a seguito del secondo tampone effettuato, risulta guarito dal virus e i due nostri concittadini che erano ricoverati in ospedale, sono stati dimessi ed ora si trovano in strutture socio sanitarie per completare la guarigione. Pertanto rimangono cinque i cittadini positivi al virus, di cui nessuno ricoverato in ospedale. I tamponi finora eseguiti ammontano complessivamente a 570. Sono terminate tutte le quarantene disposte dall’ASL. Ventitré sono le persone guarite. Sei sono le persone decedute a causa del virus, o con il virus.”

Il primo cittadino ha poi riassunto le riaperture previste dal nuovo DPCM: “Nella giornata di ieri è stato emesso un nuovo DPCM con il quale si è previsto tra l’altro:
– la riapertura dei centri estivi per i minori
– la riapertura di cinema e teatri, con obbligo di utilizzo della mascherina e con capienza massima di 1000 persone all’aperto e 200 al chiuso;
– la riapertura di centri benessere e termali.
– la riapertura delle sale giochi, scommesse e bingo.

In chiusura Lanzavecchia rinnova le raccomandazione ai propri cittadini: “Ovviamente rimane in vigore il divieto di assembramento, il rispetto delle distanze di sicurezza interpersonali, l’obbligo di utilizzo della mascherina nei locali commerciali, al mercato comunale, uffici pubblici e privati e comunque in ogni situazione in cui non sia possibile tenere il distanziamento sociale.”