Nasce ad Asti lo Sportello del Volontariato, per chi vuole impegnarsi nel sociale

Alla Banca del Dono di Piazza Roma 8, ad Asti, nasce lo Sportello del Volontariato.

In questi ultimi mesi molti cittadini hanno espresso la volontà di aiutare in modo disinteressato, chi ha più bisogno, riscoprendo valori come l’altruismo e la solidarietà ma riscontrando qualche difficoltà nell’individuazione delle modalità per concretizzare il desiderio.
Per informare e poi formare gli aspiranti volontari, l’Amministrazione Comunale in accordo con il Centro Servizi Volontariato, CSVAA, ha istituito lo sportello del volontariato presso la Banca del Dono – tel. 0141 399084 dal lunedì al venerdì 9/12.30.

Lo sportello si occuperà della raccolta delle domande degli aspiranti volontari selezionandole in base alla loro preferenza dei settori in cui svolgere l’attività di volontariato (sanità’,socio-assistenziale, impegno sociale, protezione civile, cultura, tutela animali, ambiente) e alla vicinanza alle strutture che necessitano di volontari(centri culturali, sportivi, Parrocchie, oratori, Case di riposo, circoli).
Verranno previsti specifici incontri di informazione / formazione con il CSVAA e le realtà che necessitano di volontari ogni qualvolta sarà raggiunto un numero di adesioni di 5/6 cittadini per uno specifico settore di intervento.
“Asti è diventata un motore di solidarietà – dichiarano il Sindaco, Maurizio Rasero e l’Assessora Mariangela Cotto – la gratuità del dono, del proprio tempo, delle proprie competenze è la forza del volontariato che merita sempre più di essere promosso, valorizzato, formato e tutelato”.

Per informazioni scrivere a labancadeldono@comune.asti.it