Quantcast

Le vostre storie: “La mia vita in isolamento” by Elisa

Gli alunni della classe quinta della Scuola Primaria di Tonco hanno svolto un tema dal titolo "La mia vita in isolamento" e vogliono condividere con noi e con voi i loro pensieri, pensando al futuro.

La mia vita in isolamento non è tanto male. Ho iniziato un nuovo libro, si intitola “ Sherloch , Lupin e Io; “L’enigma del Cobra Reale”. E’ molto bello e interessante; ricorda molto il famoso detective.

Comunque il programma delle mie giornate è il seguente: al mattino faccio i compiti dalle nove e trenta alle dodici e trenta; al pomeriggio, invece, vado al maneggio ad aiutare mio papà.
La mia fortuna è che posso montare la mia pony Wanda quando voglio. Ora le lezioni di scuola le facciamo su internet. Mi mancano la mia migliore amica Arianna, i miei amici di scuola, le mie amiche di equitazione e gli altri amici del maneggio.
Per fortuna li posso vedere grazie alla tecnologia, altrimenti come faremmo? Per questo siamo fortunati. Alcuni però non hanno il computer.

Vorrei tanto che ritornasse tutto come prima, speriamo di farlo al più presto. Guardando la televisione capisco che c’è della gente che in questo momento sta soffrendo; spero che guariscano presto e che si possa tornare alla normalità.

Elisa