Quantcast

Asti-Cuneo, Berutti (Cambiamo!): “Bene via libera Cipe, l’opera sia volano per la ripresa”

“Il nuovo via libera all’autostrada Asti-Cuneo dal Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica è certamente un’ottima notizia”. Lo dichiara in una nota il Senatore di Cambiamo! Massimo Berutti.

“Sin dalla mia elezione a Senatore, ho sempre avuto un’attenzione particolare al tema dell’Asti-Cuneo, rispetto alla quale, insieme al territorio, abbiamo dovuto tenere alta l’attenzione ed adottare strategie perché alcune idee balzane come quelle dell’ex Ministro Toninelli non andassero in porto, mettendo a repentaglio l’opera. Oggi – prosegue Berutti – il traguardo del completamento è vicino e l’autostrada dovrà essere un simbolo della ripresa e un volano per l’economia del territorio astigiano e piemontese. I passaggi burocratici romani che ci hanno condotto a quest’ultimo traguardo a quasi un anno dal precedente – fa notare infine il Senatore – sono la prova, però, della necessità di un alleggerimento delle procedure che, pur non sacrificando la legalità, consenta di dare al Paese risposte concrete e in tempi accettabili. La conclusione dell’A33 è a portata di mano, sono certo che i territori sapranno concretizzarla al meglio”.