Quantcast

A Costigliole d’Asti una nuova iniziativa per i bambini: “Fuori Idea”

Con l’avvicinarsi della fine dell’emergenza, il comune di Costigliole, Assessorato alla Cultura, Istruzione e Politiche Giovanili, (tutti assessorati in capo a Laura Bianco) ha intrapreso diverse iniziative per i bambini e i ragazzi del paese.

Una di queste è un concorso proprio per coinvolgere quest’ultimi. Verrà chiesto loro una rappresentazione in cui raccontano la prima attività a cui loro si vorranno dedicare, alla fine dell’emergenza.
“Fuori idea” è il nome dell’iniziativa, che vuole coinvolgere i ragazzi in una visione ottimistica, gioiosa e di speranza legata al futuro della nostra comunità e nella quale essi possano sentirsi protagonisti.

Mi piacerebbe che tutti i ragazzi delle nostre scuole, ai quali, da inizio mandato stiamo dimostrando grande attenzione, partecipassero numerosi a questo progetto, per fargli sentire che la comunità gli è vicina ed è fiera di loro per come hanno saputo affrontare questo periodo, di grande sofferenza “ dichiara l’assessora Laura Bianco. “Il nostro auspicio è che da questa esperienza, i ragazzi ne escano con una maggiore consapevolezza di quei valori che sono alla base della nostra convivenza, il rapporto tra gli amici, i compagni di classe, gli insegnanti e la scuola in generale.
“Fuori idea” sarà inoltre per la nostra comunità, una testimonianza che il virus non ha intaccato la riserva di creatività dei bambini, ai quali è stato chiesto un enorme sacrificio, un cambio di passo, non più padroni del loro territorio di esplorazione e costretti a vivere in uno spazio limitato, confinato in questi giorni così tristi e complicati, che in un futuro potrà essere richiamata ad esempio.”

Fuori idea Costigliole