Quantcast

Penna (Cisl Scuola Piemonte): “Il prossimo anno inizierà senza tagli di organico”

“Saranno 46.540 i posti dell’organico di diritto che funzioneranno in Piemonte per il prossimo anno scolastico, confermando sostanzialmente i numeri attuali. Grazie al convinto appoggio della Cisl e di Annamaria Furlan, intervenuta sul governo ai massimi livelli, è stato scongiurato il taglio di circa 5.000 posti a livello nazionale. In questo momento così difficile per la vita delle famiglie la scuola è un presidio importante“. Lo dichiara la segretaria generale della Cisl Scuola Piemonte, Maria Grazia Penna.

“La Cisl Scuola – continua la sindacalista – sostiene i docenti, i dirigenti scolastici e il personale educativo e ATA che garantiscono attraverso la didattica a distanza una porta aperta alle famiglie e agli studenti. Non sappiamo ancora come si concluderà questo anno scolastico e come inizierà il prossimo, ma sappiamo che i valori della comunità educante sono saldi e che il sistema piemontese saprà trovare opportunità di rilancio, anche nei confronti delle famiglie e degli studenti con maggiori difficoltà sociali ed economiche”.