Quantcast

Donati dal Rotary Canelli-Nizza Monferrato alla Croce Verde e la Croce Rossa strumentazioni, mascherine e gel

Ieri pomeriggio (Sabato 4 aprile) con la consegna della strumentazione necessaria per la sanificazione delle autoambulanze alla Croce Rossa di Canelli si è concluso il service realizzato dal Rotary Club Canelli-Nizza Monferrato che in questo difficile momento, con lo spirito di servizio che lo ha sempre contraddistinto, ha messo in campo con una serie di iniziative che fanno sentire la presenza e la vicinanza del Rotary alla comunità del territorio in modo concreto, immediato e diretto.

Come si ricorderà a metà marzo il Consiglio Direttivo del Club Rotary presieduto da Federico Braggio, aveva già consegnato alla Croce Verde di Nizza Monferrato l’apparecchiatura per la sanificazione delle loro autoambulanze, a tutela degli operatori e dei trasportati. La scorsa settimana, inoltre, i dirigenti del Club della Valle Belbo Giorgio Colletti e Paolo Marmo hanno consegnato 1500 mascherine e 1500 flaconi di Gel “igienizzante” che sono stati distribuiti sul territorio a diverse Associazioni come Astro di Canelli, Protezione Civile Canelli e Nizza, Carabinieri Canelli e Nizza, Polizia Stradale Nizza Monferrato, Guardia di Finanza Canelli e Nizza, Vigili del Fuoco Canelli e Nizza, Caritas Canelli e Nizza, Croce Rossa Canelli, Croce Verde Nizza, Vigili Unità collinare, CISA, Istituto N.S. delle Grazie, Medici di base della Casa della Salute Nizza, che ne erano sprovvisti o che magari non avevano la possibilità di acquistare questi prodotti nell’immediato.

Nella Foto: I Dirigenti del Rotary Canelli Nizza Monferrato Paolo Marmo, Hicham Barida e Lisella Martino presidente incoming del Club, con il presidente della CRI canellese Giorgio Salvi (al Centro)