Quantcast

Coronavirus: i sindacati della pubblica sicurezza denunciano la mancanza di dispositivi di protezione

Riceviamo e pubblichiamo.


“La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo”

“L’Istituto Superiore di Sanità ed il Ministero della Salute, in collaborazione con le Regioni, hanno circoscritto una serie di regole comportamentali per affrontare il rischio di contagio da Covid-19. In questo delicato periodo, siamo chiamati a rispettare le misure di sicurezza imposte dal Governo, per contenere la diffusione del virus in una lotta contro un nemico mortale e invisibile.

La nuova ordinanza promossa dalla Regione Lombardia è quella di prefissare un obiettivo atto a contrastare il diffondersi del Coronavirus, ricordando di utilizzare la mascherina o protezioni per naso e bocca, come foulard o sciarpe, per proteggere se stessi e gli altri.

Purtroppo, uno dei problemi cruciali per tutti gli operatori di Pubblica Sicurezza è la grave carenza di mascherine, una problematica volta a compromettere la capacità di rispondere all’epidemia di coronavirus.

Il concetto di ricorrere ai tamponi garantirebbe la salute di tutti gli operatori di Polizia e dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico, dei cittadini ed anche della popolazione ristretta all’interno dei penitenziari, un diritto insindacabile che non può essere derogato.

Per contenere il dilagare dell’epidemia è necessario che la Regione valuti immediatamente l’esame diagnostico per l’accertamento del contagio nei confronti delle Forze dell’Ordine, anche se asintomatico, atteso l’alto rischio di contagio e di trasmissibilità derivante dal proprio operato lavorativo che, ora più che mai, appare essenziale per il nostro Paese.

Siamo coscienti della difficoltà del momento, dell’importante impegno e dell’enorme sforzo della Sanità Pubblica, ma riteniamo che la tutela della salute di tutti i cittadini debba essere lo scopo primario dello Stato e delle Regioni, nonché la più alta forma di uguaglianza.
# Fermiamoloinsieme.”

LE RAPPRESENTANZE SINDACALI

POLIZIA DI STATO
SIULP: E. Bravo
SAP: A. Perna
SIAP: P. Di Lorenzo

POLIZIA PENITENZIARIA
SAPPe : V. Santilli
FNS-CISL : A. Napoli

VIGILI DEL FUOCO
FNS– CISL: A. Napoli
CONAPO: C. Cambursano

UNARMA ASC
UNARMA ASC: F. Pisano