Quantcast

Asti, convocato il Consiglio Comunale di Asti il 27 aprile

Il Presidente del Consiglio Giovanni Boccia ha convocato il Consiglio Comunale di Asti il prossimo 27 aprile , alle ore 12,45 con eventuale richiamo il 28 aprile nel caso le trattazioni non si concludano nella prima sessione.

La seduta pubblica si svolgerà secondo modalità di video conferenza nel rispetto dei criteri fissati con disposizione del Presidente del Consiglio comunale prot.ge.n. 28342 del 27/03/2020.
E’ comunque consentito ai componenti del Consiglio comunale di partecipare fisicamente alla seduta nel rispetto delle disposizioni normative dettate ai fini del contenimento del rischio di contagio.

Si tratteranno le seguenti tematiche:

1) Art. 194 TUEL Riconoscimento di legittimità debiti fuori bilancio. (Assessore Berzano).
2) Rendiconto della gestione esercizio finanziario 2019. (Assessore Berzano).
3) 1° Variazione al Bilancio di Previsione 2020/2021/2022 e alla nota di aggiornamento DUP – Documento Unico di Programmazione 2020/2021/2022. (Assessore Berzano).
4) Regolamento generale delle entrate tributarie – Approvazione. (Assessore Berzano).
5) Regolamento per la disciplina della tassa sui rifiuti (TARI) – Approvazione. (Assessore Berzano).
6) Centro infanzia e famiglie Trovamici – Gestione diretta – Provvedimenti. (Assessore Cotto).
7) Modifica al Regolamento di Polizia Urbana. Provvedimenti. (Assessore Morra).
8) Commissioni consiliari permanenti – Modifiche. (Sindaco).
9) Commissione consultiva comunale per l’Agricoltura e le Foreste. Nomina di consigliere comunale di minoranza. (Assessore Coppo).
10) Statuto Comunale – Modifiche. (Assessore Pietragalla).
11) Concorso annuale per studenti delle scuole secondarie di primo grado intitolato alla memoria di Enrica Jona – Provvedimenti. (Assessore Pietragalla).
12) Mozione in merito a: “Quanto vale un anno? A poco più di un anno di attività della Fondazione Musei: Quale bilancio?” – Presentata dai consiglieri comunali Malandrone e Quaglia (ex art. 47, comma 8, del Regolamento per il funzionamento degli organi collegiali e delle commissioni consiliari).
13) Mozione in merito a: ”Divieto attendamento nel territorio comunale di circhi che utilizzano animali nei loro spettacoli” – Presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 Stelle.
14) Mozione in merito a: ”Richiesta di ritiro o sospensione del disegno di Legge regionale Allontanamento Zero” – Presentata dal gruppo consiliare del Partito Democratico.